CATALOGO GENERALE LETTI

IL LETTO IN FERRO BATTUTO: UNA SCELTA DI PRESTIGIO

In questo catalogo vi è la soluzione per chi vuole arredare con stile ed eleganza la propria casa, con il prestigio che solo un letto in ferro può dare.

Modelli in ferro forgiato a mano, con gesti antichi che creano oggetti dal design contemporaneo: forme eleganti e sempre attuali, nate dall’unione di equilibrio e raffinatezza.

La bellezza e l’ampia varietà delle proposte vi conquisteranno fin dal primo sguardo: arredi che traggono ispirazione dagli stili del passato o creati con le forme più attuali.

Acquistare uno di questi letti non è solo una scelta romantica ed motiva, significa anche affidarsi ad un materiale eterno, forte e rassicurante.

I letti si possono inserire in ambienti già esistenti: le versioni anticate sono adatte agli arredi classici, mentre i verniciati si adattano meglio quelli contemporanei. Abbiamo inoltre voluto creare dei complementi coordinati che si possano facilmente abbinare ai letti: comodini, servomuti, appendini, panche, sedie, bastoni per tende e parure specchio-consolle.

Questi arredi sono presenti nel catalogo “living”.

 

Cosatto Letti In Ferro Battuto

Matrimoniali CLASSICI :MODELLO Capriccio:Letto in ferro battuto per rete da cm. 160 x 190
Dimensioni: cm. 168 x 203, altezza testata cm. 121
Design: L. Barani

COSATTO - TRADIZIONALI E PRESTIGIOSI LETTI IN FERRO BATTUTO

coasatto letti in ferro battuto

Vieni in Negozio a scoprire tutto il catalogo Cosatto

Via Tripoli, 183/A - 10137 Torino (TO)

tel. 011 354583

Consigli per un buon Sonno

L'importanza del riposo

Sistema del sonno

Il sonno va considerato un bisogno fondamentale e imprescindibile, ancora più che il mangiare. Senza mangiare si può vivere qualche settimana, ma senza dormire non si sopravvive più di pochi giorni. La possibilità per la mente e per il fisico di riposare e recuperare a sufficienza durante la notte dipende principalmente dal corretto sostegno che il materasso, ovvero il sistema letto, fornisce al nostro corpo. Gli ingredienti per il benessere notturno sono semplici: silenzio, qualità dell’aria, buio, temperatura e umidità controllate. A questi si aggiunge l’adeguatezza del sistema letto che concorre a rilassare muscoli e il sistema nervoso, e a sostenere in modo adeguato la colonna vertebrale evitando contratture che, a lungo termine, possono comportare dolori cervicali o lombari e limitare la qualità e la quantità del nostro riposo. Il rilassamento complessivo del corpo e della mente è l’ingrediente principale di un sonno rigenerante, condizione propedeutica ad un nuovo giorno carico di energia e voglia di fare.

Fasi del sonno

Sistema del sonno

Il sonno è composto da 5 stadi che si ripetono più volte durante il riposo (4/5 cicli in media): i primi 4 costituiscono la fase non Rem, in cui si passa dalla veglia al sonno mantenendo viva l’attività muscolare.

Durante il quinto stadio denominato fase Rem, invece, i muscoli e la colonna vertebrale si irrigidiscono mentre il cervello è in fervente attività onirica: avviene l’incontro tra conscio e subconscio finalizzato a trovare un nuovo equilibrio psicofisico.

La durata delle fasi è variabile da individuo a individuo e da notte a notte.

Il sonno per i neonati

Sistema del sonno

Dormire è un bisogno primario in tutte le fasi della vita. Lo è ancora di più nei bambini, fin dal periodo perinatale, perché proprio il sonno ha un ruolo fondamentale per la crescita e lo sviluppo cognitivo; durante il riposo, infatti, i piccoli producono grandi quantità di Gh, l’ormone della crescita.

Per questo è molto importante abituarli a riposare bene, sin dai primi mesi di vita e per tutta l’infanzia.

Consigli per un buon riposo

Sistema del sonno

E' consigliato un breve pisolino chiamato Power Naps fra i 15 e 30 minuti, dopo pranzo, in modo da favorire la digestione. Di seguito alcuni accorgimenti per migliorare la qualità del sonno: dormire almeno 8 ore per notte; andare a dormire sempre alla stessa ora, evitare le distrazioni; i rumori; le stanze troppo luminose; la compagnia degli animali domestici che al contrario di quanto si pensa sono dannosi per il sonno; non assumere caffè o the dopo le 17; non sdraiarsi mai vicino ad un computer, smartphone e tablet accesi.

RIVOLFLEX | 183/A, Via Tripoli - 10137 Torino (TO) - Italia | P.I. 00785610015 | Tel. +39 011 354583 | Fax. +39 011 352140 | rivolflex@gmail.com | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite